I Consigli dell'Esperta

Focus invecchiamento cutaneo: perchè nascono le rughe e come si possono contrastare?

Il freddo avanza care amiche: siamo in pieno autunno e l'aridità è un nemico che potrebbe minacciare la nostra pelle se non prendiamo le adeguate misure. In questo periodo non si può non parlare d'invecchiamento cutaneo, quel processo che graduale e inesorabile subisce il derma a causa del cambiamento delle funzioni dell'organismo e dell'accumularsi di anni di espressioni ripetute che vivono sul nostro volto. Esistono però dei segreti da conservare per tutta la vita affinchè la nostra pelle possa sopportare al meglio il passare del tempo, contrastando l'insorgere delle rughe.

Il processo

Le prime rughe nascono fra i 25 e i 30 anni a causa del diminuire della capacità di rigenerazione dei tessuti. Fra le prime cause ci sono i raggi solari: si dice che se la nostra pelle non fosse raggiunta dai raggi solari le prime rughe comparirebbero solo intorno ai 60 anni. Oltre le cattive abitudini come una dieta sbilanciata e poca idratazione, stress e vita frenetica, vi sono dei fattori fisici che determinano la formazione dei segni del tempo. L'essere umano nell'avanzare dell'età tende a produrre meno cellule basali con il conseguente assottigliamento della pelle con un calo di efficacia protettiva. Inoltre anche l'elastina e il collagene, le componenti principali del tessuto connettivo, vengono prodotte in minor quantità a causa dei radicali liberi e delle tossine che ne distruggono le fibre.

I rimedi

I primi aiuti arrivano dall'alimentazione e dallo stile di vita. Sigarette, alcol e cibi poveri di vitamine andrebbero evitati. Andrebbero invece consumate in grande quantità verdure e frutti di stagione. In particolare bisognerebbe portare in tavola quei cibi ricchi di antiossidanti capaci di combattere dall'interno i radicali liebri come: spinaci, pere, uva rossa, mirtilli, melanzane, kiwi, cipolle rosse, carciofi, e altri ancora. Ad esempio consumare peperoni rossi, pomodori e broccoli, cibi ricchi di licopene e di vitamina non solo contrasta i radicali liberi ma stimola anche la produzione di collagene, sostenendo la struttura del derma. Anche una buona tazza di thè verde può avere una doppia azione: idratazione e grande protezione, grazie alla proprietà antinfiammatorie.

L'aiuto termale

Anche dai laboratori termali di Salsomaggiore e Tabiano terme arriva l'aiuto per contrastare le rughe. Quattro proposte di creme viso idratanti per rendere la pelle sana, luminosa e liscia, nutrendola in fondo grazie alle ricchissime componenti naturali.

CREMA VISO IDRATAZIONE PROFONDA 50 ML della linea tabiano terme:

idratazione e protezione grazie all'acqua di Tabiano che riduce i fenomeni di disidratazione causati da fattori ambientali e rinforza le naturali difese dell'epidermide.

CREMA TERMALE NUTRIENTE 50 ML DELLA LINEA SALSOMAGGIORE terme: 

crema antirughe che contrasta i fattori che accelerano l'invecchiamento cutaneo grazie alla ricchezza di componenti altamente funzionali (come l'acido ialuronico biosintetizzato, i fattori idratanti naturali, le vitamine A, E, F, gli oli dermofili e nutrienti di borragine, grano, jojoba, le frazioni insaponificabili di oliva e l'estratto di ginseng).

CREMA VISO NUTRIENTE RISTRUTTURANTE 50 ML della linea tabiano terme: 

una crema ricca per pelli aride e spente che ridona all’epidermide un’idratazione ottimale. Svolge una persistente azione nutriente e protettiva sugli strati della pelle.

CREMA TERMALE PROTETTIVA 50 ML DELLA LINEA SALSOMAGGIORE TERME: 

aiuta la pelle del viso a mantenere il corretto tasso di idratazione, la sua elasticità e il suo rurgore grazie ai principi attivi naturali termali.